Loading

I benefici della zucca

La zucca un ortaggio a basse kcalorie

La zucca è un ortaggio a basse kcalorie, solo 26 calorie per 100 grammi! Questo ortaggio così gustoso è infatti consigliato anche ai diabetici e nelle diete ipocaloriche, e il tutto grazie al suo ridotto quantitativo di glucidi e di grassi. Per il 90%, infatti è costituita di sola acqua!

Proprietà della zucca

Ha blande proprietà diuretiche ed anche rilassanti perché contiene magnesio, un rilassante muscolare naturale che apporta benefici psico-fisici immediati. Contiene inoltre triptofano, sostanza che aiuta nella produzione della serotonina, utile contro l’insonnia e la depressione.

Abbonda in BETACAROTENE, il precursore della Vitamina A, un antiossidante davvero potentissimo che contrasta i radicali liberi, l’invecchiamento cellulare e tissutale.

Utile a contrastare il tumore alla prostata ed allo stomaco grazie alla presenza di LICOPENE.

Ricca in VITAMINA  A, ottima per i problemi alla vista e della pelle ed in POTASSIO (ne contiene più della banana per cui molto utile per gli sportivi).

Da non sottovalutare le proprietà lassative, grazie all’alto contenuto di fibra che migliora il transito intestinale, riequilibrando la flora. La zucca è particolarmente indicata quindi per chi soffre di stitichezza, di colite e di emorroidi. Inoltre le fibre (così come il suo ampio contenuto d’acqua) aiutano a sentirsi sazi più velocemente, un modo ottimo per evitare di mangiare troppo!

La zucca è un valido aiuto contro la ritenzione idrica grazie al suo altissimo quantitativo di acqua. Favorisce infatti la diuresi e aiuta l’organismo a liberarsi dalle tossine e a sgonfiarsi. Allo stesso tempo, migliora la salute delle vie urinarie ed elimina i parassiti intestinali, contro i quali rappresenta una vera e propria medicina miracolosa e naturale! Provatela in caso di parassiti, ma anche di semplici cistiti: vedrete i risultati!

La zucca un ortaggio che si presta a tutti i tipi di cottura

Trova inoltre un largo uso in cucina: la zucca può essere cotta a vapore o bollita per preparare zuppe e minestroni, ma può essere anche tagliata a cubetti e cucinata in padella o anche al forno se tagliata sottile. Oggi molto utilizzata anche nel mondo dei dolci.

 

Lascia un commento